Dove mangiare a Bucarest

Dove mangiare a Bucarest

La gastronomia della Romania è un mix di cultura e tradizioni che rivive nei saporiti piatti della cucina rumena, dove la carne predomina sul pesce e le verdure di stagione non mancano mai.

Piatti tipici

Ecco alcuni dei piatti più tipici di Bucarest che vi consigliamo di provare durante il vostro viaggio:

  • Ciorba: una minestra saporita che può essere a base di pollo, manzo, pesce o verdure. Molto popolare tra i turisti la ciorba de fasole, una zuppa densa di fagioli servita in una forma di pane usato come scodella.
  • Sarmale: protagonista indiscusso di ogni festa rumena, questo piatto semplice ma laborioso nella preparazione è un mix di carne, riso e cipolla che si serve bollito e avvolto in foglie di cavolo.
  • Mamaliga: una sorta di polenta piuttosto spessa, preparata con farina di granoturco e servita come contorno di un'infinità di piatti rumeni.
  • Mici: salsicce di carne di pecora, maiale e manzo molto speziate, cotte alla brace.
  • Papanasi: uno dei dolci più tipici della Romania, queste ciambelline ripiene di formaggio dolce e marmellata sono un'esplosione di dolcezza e un'ottima scusa per saltare la dieta.
  • Tuica: liquore artigianale a base di prugne che può raggiungere i 60 gradi. Un classico presente in tutte le case della Romania.

Le migliori zone per mangiare

A Bucarest i ristornanti tradizionali sono presenti in tutta la città ma, dovendo scegliere, noi vi consigliamo di restare in centro, dove si trovano alcuni dei locali più famosi, come Caru' cu bere o Hanul Manuc, che sebbene siano un po' affollati dai turisti, offrono autentici piatti tipici  e una gradevole atmosfera.